Fandom

Assassin's Creed Wiki

Quel che mi spetta

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC4.png

Quel che mi spetta è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Edward Kenway, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2013 attraverso l'Animus Omega.

Descrizione

Non contento dei soldi ricevuti dal governatore Laureano Torres y Ayala, Edward Kenway decide di liberare il Saggio e scoprire di più a riguardo dell'Osservatorio.

Dialoghi

Edward Kenway raggiunge Stede Bonnet in una taverna.

  • Edward: Dio mi fulmini, che miseria! Solo mille real per quelle mappe! Quanto saranno? Cento sterline al massimo? Come può un uomo diventare ricco se dei pidocchi come Torres governano il mondo?
  • Bonnet: Avete mai... lavorato in una piantagione prima?
  • Edward: Sapete che ho in mente? Vorrei vedere l'Osservatorio di cui parla il governatore. Ha detto che è... un aggeggio che può trovare le persone e far vedere dove si trovano.
  • Bonnet: (Risata) Che idea assurda! Immaginate mia moglie con un tale potere su di me!
  • Edward: Beh, pensate a quanto può valere quell'affare.

Edward si alza in piedi.

  • Edward: Se lo vendo all'uomo giusto, sarò il più ricco dei pirati- corsari delle Indie Occidentali. A più tardi, Bonnet. In quella casa c'è un Saggio che devo vedere. In privato.

Edward entra nella dimora del governatore dove ruba la chiave della prigione a una guardia.
Raggiunta la cella del Saggio, scopre tuttavia che è riuscito a fuggire. Poi, mentre ispeziona la cella, piena di cadaveri di alcune guardie, viene raggiunto dai Templari e messo al tappeto da un potente pugno scagliatoli da El Tiburón.

Quel che mi spetta 6.png

Edward viene scoperto dai Templari.

  • Torres: (Ad El Tiburòn) Basta! (Ora basta!)
    (Ad Edward) Qual è il vostro vero nome, amigo (amico)?
  • Edward: È... capitan fanculo.
  • Du Casse: (Non è che un poveraccio!)
  • Torres: (Ad Edward) Dov'è il Saggio? L'avete liberato voi?
  • Edward: Io non c'entro niente, ma avrei voluto.
  • Torres: (Alle guardie) Conducetelo al porto. Speditelo a Sevilla (Siviglia) con la flotta del tesoro.

Du Casse ed El Tiburón trascinano via Edward.

  • Edward: Un momento! Vi ho consegnato le mappe, giusto?
  • Torres: Certo, sì. Ma non ci restituirete Duncan Walpole.

Risultato

Edward viene fatto prigioniero e portato sulle navi della flotta del tesoro diretta in Europa.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso