Fandom

Assassin's Creed Wiki

Ragazzate

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC2.png

Ragazzate è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Ezio Auditore da Firenze, aiutato dai suoi amici e dal fratello Federico, affronta gli uomini di Vieri de' Pazzi sul Ponte Vecchio.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze si trova con i suoi amici sul Ponte Vecchio.

  • Ezio: Insieme per la vittoria!
  • Amici di Ezio: Insieme!
  • Ezio: Silenzio amici miei, silenzio. Grazie. Sapete cosa ci porta qui stasera... L'onore. Vieri de' Pazzi infanga la mia famiglia e scarica su di noi le sue disgrazie. Se noi...

Vieri de' Pazzi giunge sul ponte insieme a molti uomini fedeli alla sua famiglia.

  • Vieri: Piantala con i tuoi deliri, grullo!
  • Ezio: Buonasera, Vieri. Si stava giusto parlando di te. Mi stupisce vederti qui. Pensavo che i Pazzi assoldassero altri per fare il lavoro sporco.
  • Vieri: È la tua famiglia che chiama le guardie quando ci sono noie, codardo! Che c'è? Hai paura di trattare gli affari di persona?
  • Ezio: La tu' sorella sembrava contenta del trattamento che gli ho riservato poco fà.
  • Vieri: Uccidetelo!

Vieri scaglia una pietra che colpisce Ezio al labbro, e comincia la lotta.
Ad un certo punto del combattimento, Federico Auditore da Firenze, fratello di Ezio, giunge in aiuto.

Ragazzate 3.png

Ezio parla con il fratello.

  • Federico: Ehi, dietro di te!
  • Ezio: Federico, tu che ci fai qui?
  • Federico: Volevo vedere se il mio fratellino aveva imparato a fare a botte.
  • Ezio: Eh... Che ti pare?
  • Federico: Hai stile, ma è la resistenza che conta. Vediamo quanti riesci a stendere prima che abbiano la meglio su di te.

Ricomincia il combattimento.
Dopo aver visto sconfitti molti dei suoi uomini, Vieri ordina la ritirata.

  • Vieri: Indietro, indietro!

Ezio vorrebbe partire all'inseguimento di Vieri e dei suoi uomini rimasti, ma il fratello lo frena.

Ragazzate 4.png

Il labbro di Ezio.

  • Fedrico: Aspetta!
  • Ezio: Che c'è? Abbiamo quasi vinto!
  • Federico: Il labbro!
  • Ezio: È solo un graffio!
  • Federico: Spetta al dottore dirlo.
  • Ezio: Non è necessario. E tra l'altro non ho soldi per questo tuo dottore!
  • Federico: Ah! Sperperati tutti in donne e vino, eh?
  • Ezio: Sperperati non direi. Prestami qualche fiorino. O anche tu hai fatto lo stesso?

Entrambi ridono.

  • Federico: Frugali. Avranno pure qualcosa in scarsella.

Ezio depreda gli uomini dei Pazzi per ottenere abbastanza fiorini per pagare il dottore.

Risultato

Ezio, Federico e i loro amici mettono in fuga Vieri de' Pazzi e i suoi uomini. Dopodiché Federico suggerisce al fratello di recarsi da un medico per farsi medicare la ferita che ha sul labbro.

Galleria

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso