Fandom

Assassin's Creed Wiki

Reggia di Versailles

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Rogue.pngEraicon - Unity.pngEraicon - Unity romanzo.png

"Quale decadenza."
Juhani Otso Berg commenta l'opulenza della reggia[src]
Ricordi di Versailles 1.png

Charles Dorian e suo figlio Arno alla reggia.

Lo Château de Versailles, italianizzato in Reggia di Versailles, è un'antica residenza voluta dalla dinastia borbonica dei reali di Francia. Considerata come un capolavoro architettonico, essa è una delle più fastose e grandi ville presenti al mondo, ricordata principalmente per essere stata centro dell'assolutismo monarchico per oltre cento anni. È situata a Versailles, un insediamento aristocratico appena fuori Parigi.

Storia

Costruita per volere di re Luigi XIV nel corso del XVII secolo come sua abitazione personale, fu inizialmente impiegata come residenza di caccia e luogo di festività. Nel corso degli anni successivi venne ampliata con fastose decorazioni e lussureggianti giardini. La sua opulenza segnò sempre di più il divario economico tra l'aristocrazia del quartiere e il ceto sociale più povero. Molte generazioni più tardi, il palazzo divenne la residenza del nuovo monarca Luigi XVI e di sua moglie Maria Antonietta. Il 27 dicembre 1776 il sovrano convocò molti dei suoi consiglieri e nobili francesi per un'importante riunione d'affari. Tra questi vi era l'Assassino Charles Dorian, accompagnato da suo figlio Arno. Quel giorno Charles fu assassinato dal Templare Shay Cormac, entrato nella reggia grazie all'aiuto di Benjamin Franklin, convocato per una dimostrazione scientifica, che gli sottrasse la Scatola dei Precursori. Di conseguenza Arno venne adottato dal Gran Maestro dei Templari François de la Serre.

Quest'ultimo fu a sua volta ucciso nella reggia nel 1789, durante un ballo in onore di sua figlia Élise. Fautori dell'omicidio erano i confratelli Charles-Gabriel Sivert e Roi des Thunes, inviati dal Templare esiliato François-Thomas Germain, divenuto nuovo Gran Maestro. Costoro addossarono ad Arno le colpe dell'omicidio, facendolo imprigionare alla Bastiglia. Dopo la presa della fortezza e lo scoppio della Rivoluzione francese, Arno divenne un Assassino. La reggia fu in seguito abbandonata a causa dei molti assedi cui il popolo la sottopose, come la marcia delle donne guidata da Anne-Josèphe Théroigne de Méricourt. A partire dal 1793 divenne un luogo frequente per le bande di razziatori in cerca dei tesori che Luigi XVI si era lasciato dietro. Un giorno del 1794 venne visitata da Arno, espulso dalla Confraternita per volere del Consiglio degli Assassini, che si infiltrò nella reggia con lo scopo di ritrovare l'orologio ricevuto in eredità da suo padre, che una banda gli aveva rubato la sera prima in una taverna.

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso