Fandom

Assassin's Creed Wiki

Rivalità fraterna

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC2.png

Rivalità fraterna è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Ezio Auditore da Firenze, dopo aver seguito il fratello Federico dal medico, viene sfidato ad arrivare per primo sul tetto della chiesa di Santa Trinita.

Dialoghi

Ezio Auditore da Firenze e il fratello Federico lasciano il dottore.

  • Federico: Che nottata!
  • Ezio: Davvero. Vorrei che tutte fossero così divertenti. Oh, aspetta. Ma lo sono!

I due fratelli ridono.

  • Federico: Meglio tornare a casa, Ezio. Nostro padre si chiederà che fine abbiamo fatto.
  • Ezio: Già. Vorrei evitarmi la ramanzina.
  • Federico: Ti va una piccola gara, eh?
  • Ezio: Fin dove?
  • Federico: (Indicando la vicina chiesa di Santa Trinita) Ah... Il tetto di quella chiesa.

Ezio e Federico si preparano alla gara.

  • Federico: Al mio tre. Uno... Due... Tre!

La gara ha inizio e i due iniziano ad arrampicarsi sulla chiesa.

  • Federico: Il mio fratellino ha ancora molto da imparare!
    Avanti, tartaruga!

Ezio raggiunge per primo il tetto della chiesa.

Rivalità Fraterna 3.png

Ezio e Federico contemplano Firenze dall'alto.

  • Federico: Forza allora. Di qua.
  • Ezio: Ma dove vai?
  • Federico: Vedrai!

Ezio segue il fratello sulla cima del campanile della chiesa.

  • Federico: Bella vita la nostra, eh, fratello?
  • Ezio: La migliore. Possa non cambiare mai.
  • Federico: E possa non cambiare noi.

Ezio e Federico osservano Firenze dalla cima del campanile.

Risultato

Ezio vince una gara contro il fratello.

Galleria

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso