Fandom

Assassin's Creed Wiki

Saeko Mochizuki

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Assassini.pngEraicon - Initiates.png

ACi La Confraternita di Osaka.jpg

Saeko Mochizuki.

Saeko Mochizuki, nota anche come "Osoroshii Baba" (la terribile nonna), è un'Assassina giapponese, a capo della Confraternita di Osaka.

Biografia

Nata nel 1935 circa, Saeko divenne la moglie di Kenichi Mochizuki. Conobbe Gavin Banks quando questi era ancora giovane, visto che il marito fu uno dei suoi primi mentori.

Nel 2013, molti Assassini di Osaka, tra cui il marito di Saeko, vennero uccisi dalla Onmoraki-Gumi, un ramo della Yakuza. Saeko prese il comando dei sopravvissuti e sgominò la Onmoraki-Gumi, assumendo poi il controllo delle sue operazioni e società di facciata per infiltrare gli Assassini dappertutto in città. Secondo lei era un'associazione naturale, visto che sia gli Assassini che la Yakuza agiscono dell'ombra per il bene della gente.

Il 17 dicembre, Gavin Banks, alla guida dell'Ordine dopo il ritiro di William Miles, incontrò Saeko dopo essere giunto ad Osaka. L'uomo aveva indagato sulla Onmoraki-Gumi dopo aver scoperto la morte di molti Assassini e con l'aiuto di altri Assassini ne aveva individuato il nuovo quartier generale. Saeko gli spiegò gli ultimi avvenimenti. Malgrado non fosse d'accordo sul fatto di nascondersi dietro ad un ramo della Yakuza, Gavin non disse nulla.

Il 20 dicembre, Saeko parlò con Gavin, spiegandogli che si stavano ancora riprendendo dagli scontri con l'Abstergo e la Yakuza ed erano a corto di risorse. L'uomo offrì agli Assassini di Osaka le pistole che aveva comprato nelle Filippine, e Saeko in cambio gli consegnò un nuovo tipo di visore Animus rubato da una vicina sede dell'Abstergo, avvertendolo inoltre che i Templari stavano preparando "qualcosa di grosso".

Saeko accompagnò poi Gavin e il suo equipaggio a Tokio. Lì, il 31 dicembre, salì a bordo della Altair II e convinse alcuni degli Assassini di stanza a bordo a pulire la nave, premiando poi i lori sforzi con del toshikoshi soba.

Nel marzo 2014, Saeko venne contattata da Gavin, che le chiese di inviare armi alla nuova confraternita russa che lui stava creando.

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso