Fandom

Assassin's Creed Wiki

Seguaci di Romolo

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Brotherhood.png


I Seguaci di Romolo erano delle persone completamente affascinate da Romolo, il fondatore di Roma. Secondo la leggenda, Romolo e Remo furono allevati da una lupa, e come risultato, si diceva che fu un essere metà uomo e metà lupo. In omaggio a lui, i seguaci indossano la pelle di lupo.

Nella Roma del XVI secolo, il Maestro Assassino Ezio Auditore da Firenze fu in grado di entrare nelle loro sei tane per scoprire più informazioni possibili su di loro e per ottenere le loro pergamene, che si trovavano nei santuari all'interno di ciascuna delle sei tane.

In Assassin's Creed: Brotherhood, i seguaci di Romolo erano ritratti come uomini brutali coperti di pelle di lupo, che attaccano ferocemente in massa. Sono armati con vari tipi di Spade corte e con Pugnali da lancio, e tendono a ringhiare ed ululare in battaglia. I seguaci sono anche abili nella corsa acrobatica, poiché le tane richiedono tali competenze per essere attraversate.

I leader dei seguaci sono supportati da Cesare Borgia nelle loro azioni, e sono principalmente utilizzati per provocare paura al popolo, per mandarli nelle braccia della chiesa. Tuttavia, i seguaci sono solo delle pedine, ed i loro capi non credevano affatto nell'esistenza del loro Dio.

Esplorando e completando tutte e sei le loro tane Ezio è riuscito ad ottenere sei chiavi per sbloccare il loro tesoro, l'Armatura di Bruto, infrangibile ed altrettanto protettiva come l'armatura Seusenhofer, la più forte acquistabile da un Fabbro. Anche la Daga di Bruto viene sbloccata con l'armatura.

Ciascuno delle sei tane contiene una pergamena, che, se combinate, raccontano la storia di come Bruto e gli altri conguirati uccisero Giulio Cesare. Nei rotoli, vi è scritto che Bruto tenne la prima riunione sotto al Colosseo. Lì, Ezio trovò il passaggio per la Cripta di Santa Maria in Aracoeli.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso