Fandom

Assassin's Creed Wiki

Solo su invito

2 668pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Eraicon - Rogue.png

Solo su invito è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Shay Cormac, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2014 attraverso il sistema Helix dell'Animus.

Descrizione

Shay e Liam danno la caccia al Templare Lawrence Washington nel tentativo di recuperare la scatola dei Precursori e il manoscritto Voynich.

Dialoghi

Shay e Liam attraccano a Due curve, dove si ricongiungono ad Achille, Kesegowaase e Hope i quali stanno discutendo.

  • Hope: I Templari vogliono scoprire la natura dei manufatti. Le loro spie hanno consultato medici e studiosi a New York.
  • Kesegowaase: E hanno interrogato anche un gran numero di tribù.
  • Liam: Già, mostrano il manoscritto a destra e a manca, ma nessuno ne decifra la scrittura e tantomeno le immagini. Però abbiamo un nome.
  • Shay: Sappiamo... Sappiamo che Lawrence Washington fa girare il manoscritto.
  • Achille: (Si alza in piedi.) Lawrence Washington... Uomo d'affari, politico della Virginia e Templare d'alto rango.
  • Hope: Di recente è tornato dalle Indie Occidentali. Il suo maggiordomo è stato visto ricevere un pacco.
  • Achille: Allora quel pacco gli verrà consegnato presto. Shay, scopri cos'è e trova Washington. Fatto questo, indaga per bene a riguardo. (Si risiede.)
  • Liam: Preparo la Morrigan.

Shay e Liam avviano la Morrigan prendendo la rotta per Mount Vernon.

  • Liam: (Notando una nave.) Se siamo fortunati quella nave ci porterà dritti da lui.
  • Shay: Io la fortuna me la creo, Liam. E Washington sta per esaurirla.

Tramite il suo binocolo, Shay avvista la nave da seguire.

  • Liam: Si.
  • Shay: Eccola li! Bene gente, silenzio ora!
  • Liam: Lawrence Washington è un uomo d'affari, un negriero e un capo Templare. Abbiamo perso le sue tracce un anno fa. Di recente ho saputo che era alle Barbados, ma non ho avuto conferme. Ora...
  • Shay: Ora pensi che abbia qualcosa a che fare con il furto dei manufatti, dico bene?
  • Liam: Io non lo escluderei. Haiti non è lontana dalle Barbados e il suo ritorno alle colonie coincide perfettamente con l'arrivo dei manufatti. Non possiamo permettere che i Templari controllino le colonie. Comunque vada, Lawrence Washington deve morire.
  • Shay: Mi assicurerò che accada.

Giungono in prossimità di un blocco navale.

  • Liam: Capitano, un blocco! Così non va. Shay, segui quella nave fino a terra.
  • Shay: Ci penso io. Fai passare la Morrigan da un'altra parte.
  • Liam: Si, capitano. Segui il pacco e trova Washington. E ricorda quello che ti ho detto, Shay. Washington deve morire.

Mentre Liam prosegue furtivamente via mare, Shay scende a terra seguendo la nave che finalmente attracca a Mount Vernon.

  • Shay: Si.

Shay riesce a salire a bordo della nave dove trova il pacco e lo apre.

  • Shay: Ma che cos'è? Un fucile?

Imbraccia il fucile e nel mentre sopraggiunge una guardia che lo nota.

  • Guardia: Ehi, tu!

Shay preme il grilletto ed il fucile spara un dardo silenzioso che colpisce la guardia, e quest'ultima inizia a barcollare.

  • Guardia: Resta... dove... sei! (Si addormenta.)
  • Shay: Come può essere? Nessun rumore! Grazie del regalo, signor Washington. Questa si che è una sorpresa, non me lo aspettavo proprio. Ora devo trovare Washington e interrogarlo...

Raggiungie la residenza di Washington, dove si sta tenendo una festa.

  • Shay: Devo trovare Washington prima. Dopo mi occuperò dei manufatti.

Finalmente individua in suo bersaglio, intento a parlare con il suo fratello minore George.

  • George: Fratello, sei sicuro di non volerti sdraiare?
  • Lawrence: No, sto bene, George.

Sopraggiungono tre Templari: Samuel Smith, James Wardrop e Jack Weeks. Lawrence si rivolge nuovamente al fratello.

  • Lawrence: Occupati degli ospiti per me. Scendi in cantina e offri loro qualcosa di speciale!
  • George: Certo. Signori.

George si congeda, ed il fratello si siede mettendosi a parlare con i suoi confratelli.

  • Lawrence: Mio fratello è un faro in una terra martoriata. Chiedo soltanto una cosa prima di morire: lasciatelo in pace. Non deve essere coinvolto negli affari dei Templari.
  • Weeks: Rispetteremo tale volontà, signore.
  • Lawrence: Vi ringrazio, signori. Signor Smith, state per intraprendere il viaggio?
  • Smith: Si, signore! Tornerò con le risposte.
  • Lawrence: Signor Wardrop, siete coinvolto anche voi dal manoscritto?
  • Wardrop: Signorsì. Ne scopriremo il senso.
  • Lawrence: E allora vi prego di andare.

Come richiesto, i Templari si dileguano. Nel frattempo Shay commenta la scena dal suo nascondiglio.

  • Shay: Washington non riesce nemmeno a reggersi in piedi. Sarà meglio che tu abbia ragione, Liam, perchè sto per uccidere un moribondo.

Finalmente l'Assassino ferisce Washington.

  • Lawrence: Sei in ritardo, Assassino.
  • Shay: Non è mai tardi per sventare i piani templari, signor Washington.
  • Lawrence: (Tossisce.) Ah, ah... Ma i miei piani sono già in atto. E poi, attirandoti qui... (Tossisce.) ho dato ai miei il tempo di fuggire. (Tossisce.) Grazie per... avere abbreviato la mia fine. (Muore.)
  • Shay: E grazie per avermi svelato il vostro piano, astuta serpe. Maledizione, devo sbrigarmi. Devo tornare alla Morrigan! Liam, spero che tu abbia portato qui la nave!

Shay inizia a fuggire dalla residenza, notando che la Morrigan sta venendo bersagliata da alcune navi.

  • Shay: Cos'è, un mortaio, quello? Ehi, così non vale!

Sale di corsa a bordo della sua nave prendendone il timore, riuscendo a seminare le navi nemiche. Una volta al sicuro, mette Liam al corrente del suo operato.

  • Shay: Lawrence Washington è morto.
  • Liam: Mi sembri deluso.
  • Shay: Hai visto anche tu com'era ridotto, sarebbe comunque morto entro un mese. E altri due Templari sono fuggiti: stanno cercando il manoscritto e la scatola.
  • Liam: Ma avevano i manufatti?
  • Shay: Non lo so... Forse... Non ne sono certo.
  • Liam: Allora hai fatto la cosa giusta per la Confraternita. Cercheremo dopo gli oggetti. Su col morale, Shay: abbiamo messo i Templari bastoni tra le ruote ai Templari.
  • Shay: Forse. Ma da quel che diceva Washington, non mi sembravano troppo preoccupati della perdita.
  • Liam: É ciò che vorrebbe farti credere.

Risultato

Shay assassina Washington, che tuttavia ha già affidato i manufatti ai suoi confratelli Samuel Smith e James Wardrop. Durante la missione, Shay prende di un fucile ad aria compressa.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso