Fandom

Assassin's Creed Wiki

Thomas de Carneillon

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Assassini.pngEraicon - Unity.png

"Guidò la cattura di Jacques de Molay. Annichilì i Templari in Europa per oltre un secolo."
Hervé Quemar descrive le gesta di Thomas de Carneillon[src]
ACU Thomas de Carneillon.png

Thomas de Carneillon (1276 - 1323) è stato un banchiere della Repubblica di Metz ed il Mentore del ramo francese dell'Ordine degli Assassini durante il regno di Filippo IV di Francia. Divenne una figura leggendaria all'interno della Confraternita per il suo coinvolgimento durante la distruzione della figura pubblica dei Templari avvenuta nel XIV secolo.

Biografia

Entró nella Confraternita sotto il comando del Mentore Guillaume de Nogaret, che al suo tempo era riuscito a convincere il pontefice Clemente V e re Filippo IV dell'eretismo dei Templari. Questi dunque li braccarono e sterminarono in tutta la Francia. Solo de Carneillon non condivideva l'entusiasmo dei suoi confratelli, nella convinzione che la distruzione dell'immagine pubblica dei loro nemici li avrebbe costretti ad attuare stilemi più clandestini e feroci. Nonostante ciò venne scelto nel 1307 per guidare l'assedio di Parigi e la cattura del Gran Maestro Jacques de Molay. Pertanto fornì al re francese un contingente di Assassini travestiti da soldati fiamminghi con i quali espugnare la roccaforte.

La sua reale missione prevedeva però il furto di una Spada dell'Eden e del Codex Pater Intellectus, entrambi in possesso dei Templari. Sebbene in primo momento ci fosse riuscito, venne fermato da un cavaliere nemico che li rinchiuse nella cripta che i Templari tenevano in città; Thomas riuscì ad ucciderlo alle sue porte, che tuttavia non riuscì ad aprire. Nonostante tutto, la missione si rivelò un successo e nel 1314 de Molay era stato messo al rogo. L'anno prima Thomas era stato scelto da Nogaret come suo successore al rango di Mentore. Passò il decennio successivo a debellare i residui di influenza Templare in tutta l'Europa.

Negli anni avvenire, gli Assassini francesi acquisirono la tradizione di tramandare la sua armatura ad Assassini che rendevano particolar servigio alla Confraternita e alla Francia. La sigillarono in una speciale cripta, accessibile solo tramite una chiave costruita da Michel de Nostredame. Ma nel XVII secolo gli Assassini persero il sigillo e da allora svanì anche la tradizione di tramandarla. Solo durante Rivoluzione francese, il Maestro Assassino Arno Dorian ricompose il sigillo; come ricompensa ottenne il possesso dell'armatura.

Curiosità

Inoltre su Fandom

Wiki a caso