Fandom

Assassin's Creed Wiki

Trame nell'ombra

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC3.png

Trame nell'ombra è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ratonhnhaké:ton, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione

Connor e l'alleato degli Assassini Benjamin Tallmadge raggiungono New York per fermare Thomas Hickey, che progetta l'assassinio di George Washington. Lì, l'Assassino vede un uomo sospetto intento a rifilare del denaro falso ad un mercante, senza riuscirvi. Connor decide così di pedinarlo, ritrovandosi nel nascondiglio di Thomas Hickey, che fugge alla vista della lama celata dell'uomo. Sebbene riesca a raggiungerlo, entrambi vengono arrestati dai soldati e poi rinchiusi nella prigione di Bridewell.

Dialoghi

Connor riflette sugli eventi dei mesi precedenti.

  • Connor: Il mio nemico è tenace. Quando è a corto di soldi, usa la violenza. Ma io ho ucciso Johnson e Pitcairn, sventando il loro piano. George Washington ora raduna i coloni e la loro marcia per la libertà ha inizio. Non stupisce, a questo punto, che i Templari lo vogliano morto. Intendono trasformare questa terra in un freddo regno dell'ordine. Un posto senz'anima. E lui è un ostacolo. Devo salvarlo, perché la sua causa trionfi e il mio popolo si salvi. Ma più agisco, più rischio di essere scoperto. I Templari credono che i loro siano morti nelle rivolte. Ai loro occhi, gli Assassini sono vinti e dispersi, non più una minaccia. Ma temo che presto scopriranno la verità e sapranno di me. Devo agire con prudenza...

Connor si trova nella cantina della tenuta di Davenport, intento ad osservare i dipinti dei Templari. Lì, viene raggiunto dal suo maestro, Achille Davenport.

Trame Nell'Ombra 1.png

Connor e Achille discutono in cantina.

  • Achille: Come va la caccia, Connor?
  • Connor: Ci sono progressi, ma temo che non basti.
  • Achille: Tu agisci dove più è necessario. Se avessi inseguito Charles Lee o tuo padre, che ne sarebbe stato di Paul Revere? O dei soldati a Lexington-?
  • Connor: (Interrompendolo) Soldati? Non c'erano soldati in quei posti, ma uomini e donne costretti a difendersi.
  • Achille: E non lotti per questo? Per salvare il tuo popolo? La tua causa è la causa dei coloni. Aiutando gli uni, aiuterai gli altri.
  • Connor: Parole incoraggianti da chi pensa che il mio agire sia folle.
  • Achille: (Risata) Non ti illudere, lo penso ancora. Ma non posso fare a meno di provare un certo orgoglio per i tuoi successi.
  • Connor: E pensi che dovrei ringraziarti?
  • Achille: Non farlo. Ma allora ridammi gli abiti. E le lame. E i dardi. E tutti gli anni di addestramento e il sapere che ti ho trasmesso. Ridammi tutto quanto e forse le tue parole avrebbero un senso.

Achille abbandona la cantina, raggiunto poco dopo da Connor.

  • Connor: O potresti ammettere che ti sbagliavi.
  • Achille: Oh, andiamo. Hai ucciso due uomini, di cui uno era un mercante e non un soldato. Dovrai fare di meglio se vuoi impressionarmi.
  • Connor: La metti così, vecchio? Allora che ne dici se andiamo fuori? Sarò lieto di mostrarti come riesco a batterti-

Connor si interrompe quando vede un uomo in compagnia di Achille.

Trame Nell'Ombra 2.png

Achille presenta Benjamin Tallmadge a Connor.

  • Achille: Connor, questo è Benjamin Tallmadge. Suo padre era dei nostri, sa già tutto. Credo che ci sia qualcosa che vuole dirci.
  • Benjamin: Achille dice che hai scoperto un piano per uccidere il comandante in capo.
  • Connor: Già. Ma ho solo false piste e vicoli cechi per ora.
  • Benjamin: Non più, amico. Thomas Hickey è il tuo uomo, e io ti aiuterò a prenderlo.
  • Connor: Come?
  • Benjamin: Ti spiegherò lungo la strada. Io e te andiamo a New York.

Connor e Benjamin lasciano la tenuta.

Ricordo

Una volta raggiunta New York, Connor e Benjamin Tallmadge avanzano verso il centro cittadino a cavallo.

Trame Nell'Ombra 3.png

Connor raggiunge il mercato con Tallmadge.

  • Connor: Cosa ti aspetti da tutto questo?
  • Banjamin: La pace, come te. Stabilità. Una terra in cui vivere fianco a fianco, liberi e uguali.
  • Connor: Perché non sei nella Confraternita?
  • Benjamin: Mio padre era un Assassino, e assai abile anche, a quanto ho capito. Ma... spero di avere figli un giorno. È difficile vivere in due mondi allo stesso tempo. Così ho scelto questo.
  • Connor: È comprensibile.
  • Benjamin: Aiuto quando posso. Per questo sono qui.
  • Connor: Cosa sai dirmi di Thomas Hichey?
  • Benjamin: Al momento gestisce un giro di falsari in città. Trova il covo della sua banda, e potremo farlo arrestare. Non può uccidere il comandante se è in prigione.
  • Connor: Sai dove si trova?
  • Benjamin: Non proprio. Ma forse so dove iniziare a cercarlo.

I due raggiungono il mercato cittadino.

  • Benjamin: In giro si dice che qui circolano molti soldi falsi. Senza dubbio è opera di Thomas.

I due vedono un mercante litigare con un uomo.

  • Mercante: Cosa volevi fare? Questo non è denaro! È carta colorata. È l'ultima volta che provi a fregarmi!
    (Alle guardie) Guardie!

Il falsario lascia il mercato. Connor decide di seguirlo per scoprire dove si trova il loro covo.
Ad un certo punto, l'uomo incontra un altro falsario.

Trame Nell'Ombra 7.png

Connor origlia la conversazione tra i due falsari.

  • Falsario 1: Ehi, Danny, meglio far sparire tutto. Le guardie ci cercano.
  • Daniel: Come? Cosa è successo?
  • Falsario 1: Il bottegaio mi ha beccato! Ha chiamato le guardie, ma le ho seminate.
  • Daniel: Il capo si infurierà.
  • Falsario 1: Almeno non mi hanno preso. Poi abbiamo quasi tutto quello che serve per il lavoro.
  • Daniel: Vai a dirglielo. Io avviso gli altri.

Il falsario prosegue il suo cammino e Connor continua a pedinarlo.
Ad un certo punto, l'uomo incontra un altro falsario, con cui prosegue il cammino.

  • Falsario 2: Ho saputo cosa è successo al mercato. Il capo vuole che torniamo tutti al negozio. Colpiremo questa notte.
  • Falsario 1: È preoccupato per la faccenda delle guardie? Ti dico che non è nulla. Non ho avuto nessun problema da quando li ho seminati. Certo, cerco di tenermi a debita distanza.
  • Falsario 2: Non posso credere che lo faremo davvero.
  • Falsario 1: Saremo eroi. Quelli che hanno messo fine a tutto questo parlare di rivoluzione. Ci tratteranno come re.
  • Falsario 2: Hmph! Rivoluzione. Un branco di piantagrane pronti a rovesciare carri perché qualcuno gli riempito la testa di parole. Rovineranno la vita di noi brava gente.
  • Falsario 1: Brava gente? Noi?
  • Falsario 2: (Sarcasticamente) Ma certo! Io, te e Hickey? Siamo poveri diavoli che lottano per cavarsela in questo mondo freddo e crudele. (Risata)

I due raggiungono il loro covo, seguiti da Connor, e vi entrano. L'Assassino sfonda la porta ed entra nel covo dei falsari, trovandovi dentro anche Thomas Hickey.

Trame Nell'Ombra 10.png

I falsari sono sorpresi da Connor.

  • Thomas: Chi sei?
  • Connor: Thomas Hickey?
  • Thomas: Forse. Che ti importa?

Connor estrae la sua lama celata.

  • Thomas: Ma quelli come te sono tutti morti. Sarà meglio rimediare subito, direi. (Ai suoi uomini) Addosso!

Thomas Hickey spinge uno dei suoi uomini contro l'Assassino e fugge dalla porta secondaria del covo. Connor elimina l'uomo lanciatogli addosso da Hickey e si lancia al suo inseguimento.
Fuori, Connor vede che Hickey è già stato catturato da due soldati, che notano l'Assassino.

  • Soldato 1: (All'altra guardia) Un'altro! Prendetelo!

Hickey colpisce la guardia che lo trattiene con una testata e fugge nuovamente. Connor si lancia al suo inseguimento, inseguito a sua volta dalle guardie.
Connor riesce a raggiungere Hickey ed a bloccarlo con le spalle al muro.

  • Connor: Sta' fermo. Non farai più del male.
  • Thomas: Sei matto a immischiarti in faccende che non conosci.
  • Connor: Washington è l'unico che può tenere unito l'Esercito Continentale. Se lo uccidi, muore ogni speranza di libertà.
  • Thomas: Ti sbagli, amico. Senza di lui, dovranno per forza promuove Lee. E allora-

I due vengono raggiunti e bloccati da alcuni soldati.

Trame Nell'Ombra 13.png

I soldati arrestano Connor ed Hickey.

  • Soldato 2: Siete entrambi in arresto.
  • Thomas: Ecco... Ci stavamo solo chiarendo, agente. Non c'è niente di male in due uomini che si confrontano alla vecchia maniera. Non potremmo-
  • Connor: (Interrompendolo) Zitto!
    (Ai soldati) Con quali accuse?
  • Soldato 3: Contraffazione.
  • Connor: Io non c'entro nulla.
  • Soldato 4: (Sarcasticamente) Certo che no.
  • Connor: Sentite, ci sono cose più importanti in ballo. Quest'uomo-

Uno dei soldati colpisce Connor in testa con il calcio del fucile, facendolo svenire.

Risultato

Connor raggiunse Hickey, ma viene arrestato assieme al suo bersaglio con l'accusa di contraffazione.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso