Fandom

Assassin's Creed Wiki

Un uomo chiamato Saggio

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - AC4.png

Un uomo chiamato Saggio è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Edward Kenway, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2013 attraverso l'Animus Omega.

Descrizione

Edward Kenway, che continua a fingersi Duncan Walpole, incontra i Templari al porto per scortare il Saggio sino alle prigioni del palazzo del governatore Laureano Torres y Ayala.

Dialoghi

Edward Kenway incontra Woodes Rogers al porto.

  • Rogers: Buongiorno, Duncan. Da questa parte...

Stede Bonnet nota Edward da lontano e si rivolge a lui.

  • Bonnet: Edward! Ehilà, Edward! Ho trovato a chi vendere lo zucchero rimasto! Gran bel colpo, devo dire!
  • Rogers: (A Edward) Vi ha chiamato Edward.
  • Edward: Oh, è il mercante che mi ha portato qui. Per sicurezza, ho dato un nome falso.
  • Rogers: Ah... Ben fatto!
  • Edward: (A Bonnet) Arrivederci, Bonnet! A presto!

Arrivano anche Laureano Torres y Ayala e Julien Du Casse.

  • Torres: Siete puntuale, Duncan. Per di qua.

Gli uomini conducono Edward davanti al Saggio fatto prigioniero.

  • Torres: Eccolo qui, l'uomo che Templari e Assassini bramano da più di dieci anni.(Al Saggio) Dicono che vi chiamate Roberts. È così?

Il Saggio non risponde e Torres gli mostra la fiala in suo possesso.

  • Torres: Sapete cos'è, vero?

Torres inserisce il sangue del Saggio all'interno della fiala.

Un uomo chiamato Saggio 4.png

Torres raccoglie il sangue del Saggio nella fiala.

  • Du Casse: Stando alle leggende, serve il sangue di un Saggio per entrare nell'Osservatorio.
  • Torres: Abbiamo la chiave. Ci serve solo la posizione. Forse il signor Roberts sarà felice di fornircela. Portatelo alla mia dimora.

I Templari si avviano verso il palazzo del governatore con il Saggio.

  • Edward: Tutto questo per un solo uomo. L'Osservatorio è davvero così importante.
  • Torres: (Sì, certo.) L'Osservatorio è stato costruito dai Precursori. Il suo valore è inestimabile.
  • Edward: Dai Precursori... Capisco.
  • Torres: In una vostra lettera avete manifestato il desiderio di uccidere il Mentore maya Ah Tabai. Ci siete forse riuscito, mentre venivate qui da noi?
  • Edward: Io... Non ancora, no. Troppi... incidenti di percorso.
  • Torres: Peccato. Ma le mappe consegnate con questa fiala sistemeranno tutto.
  • Edward: Già. L'idea è quella.
  • Rogers: Non mi piace affatto, Torres. Siamo esposti.
  • Du Casse: Qualcosa non va. Attento, Gran Maestro!
  • Torres: Dite bene. Non devono mettere le mani sul Saggio! In nessun caso!
  • Rogers: Assassini! Lassù! Sono sopra i tetti!
Un uomo chiamato Saggio 7.png

Gli Assassini liberano il Saggio.

I Templari vengono attaccati da un gruppo di Assassini e Edward ne uccide alcuni per difendere i Templari. Durante uno scontro, un Assassino riesce a liberare il Saggio, che fugge.

  • Torres: Fermatelo!

Edward parte all'inseguimento del Saggio.

  • Edward: Sei un tipo sveglio, te lo concedo! Perché devi rendere tutto più difficile, amico? Fermo o ti spacco le gambe!

Edward riesce a fermare il Saggio e lo riporta ai Templari.

  • Roberts: Ben fatto, lacchè.
  • Edward: Zitto.
  • Du Casse: (A Torres) Lo porteremo nelle prigioni, Gran Maestro.
  • Torres: Raddoppiate le guardie.
  • Rogers: Che io sia maledetto! Che giornata intensa, amici!
  • Torres: (Già.) Siamo circondati dai nemici. Dobbiamo essere più cauti.
  • Rogers: Speravo di assistere all'ultimo atto del dramma, ma devo approfittare di questi venti e tornare in patria.
  • Torres: Più che giusto, capitano. Buona fortuna a voi.
  • Rogers: Speriamo. Potrei tornare da governatore. E insignito da quell'idiota del re, peraltro. (A presto!)
  • Torres: Quanto a voi, signor Walpole...

Torres consegna ad Edward una borsa contenente del denaro.

  • Torres: Considero questa la prima tranche di un proficuo investimento. (Grazie.)
  • Edward: Vi ringrazio.
  • Torres: Vorrei che presenziaste all'interrogatorio, domani. Diciamo a mezzodì.
  • Edward: Sì, signore.

Risultato

Edward riesce a fermare il Saggio prima che fugga, e riceve il pagamento per le mappe e la fiala di sangue consegnata.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso