Fandom

Assassin's Creed Wiki

Uno schiavo nei guai

2 664pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Eraicon - Liberation.png

Uno schiavo nei guai è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Aveline de Grandpré, presente all'interno del titolo videoludico Liberation, sviluppato da Abstergo Entertainment.

Descrizione

Dopo aver sentito della scomparsa di alcuni schiavi di una piantagione vicina a New Orleans, Aveline de Grandpré decide di infiltrarvisi travestita da schiava per indagare sul mistero.

Dialoghi

Dopo aver localizzato lo spogliatoio preparato per lei da Gérald Blanc, Aveline de Grandpré vi entra e si traveste da schiava. Poi, legge una lettera inviatale dall'uomo.

  • Gérald: Oggi ci sarà una consegna alla piantagione, una copertura perfetta. Nasconditi in una carrozza e segui il carro senza farti vedere.

Aveline raggiunge le porte della città, da dove sale su un carro diretto alla piantagione.
Dopo essersi infiltrata nella piantagione, si avvicina ad uno degli schiavi presenti per chiedergli informazioni sulle recenti sparizioni.

  • Schiavo: Tu chi sei? Come hai superato le guardie? Abbiamo abbastanza guai qui. Che cosa vuoi?
  • Aveline: Sono Aveline. Un'amica. So che gli schiavi scappano di qui, ma nessuno arriva ai nostri rifugi. I miei contatti temono il peggio.
  • Schiavo: Se sei una spia, Aveline, non troverai nessuno da denunciare qui. I miei fratelli sono spariti. Poi mia zia. E oggi la mia sorellina, Thérèse. Non sono scappati come dici. Li hanno presi. E poi Thérèse non se la caverebbe da sola.
  • Aveline: La troverò. Se qualcuno ha attraversato i campi, avranno lasciato tracce...

Aveline raggiunge la sommità della villa presente nella piantagione, da cui vede un fienile in cui potrebbe trovare indizi. Raggiunto l'edificio, infatti Aveline vi trova Thérèse in lacrime.

  • Aveline: Stai calma, Thérèse. Sono un'amica. Chi è stato? Il padrone?

Aveline libera i polsi legati di Thérèse e la aiuta ad alzarsi da terra.

  • Thérèse: No... suo figlio... (Urla di dolore) Aiutami.
  • Aveline: Devi resistere. Ti porterò in salvo...

Le due donne vengono sorprese dal figlio del proprietario della piantagione.

  • Uomo: (Indicando Aveline) La pagherai cara.
    (Verso l'esterno del fienile) Guardie! Presto! Ci sono ratti nel granaio!

Aveline viene attaccata dagli schiavisti della piantagione, che tuttavia riesce ad eliminare.

  • Thérèse: È un incubo! Non ce la faccio più!
  • Aveline: (Tenendole le mani sulla spalle) L'incubo è finito, Thérèse. Stai con me. Andiamo.

Aveline conduce Thérèse fuori dalla piantagione.

Risultato

Aveline scopre la causa della sparizione degli schiavi dalla piantagione e salva Thérèse dalla deportazione.

Curiosità

  • Nella versione in HD sviluppata per PlayStation 3, Xbox 360 e PC, è assente una breve sezione di gioco, invece presente nella versione originale sviluppata per PlayStation Vita, in cui Aveline scorta Thérèse fuori dalla piantagione. A causa della mancanza di questa parte, nella versione in HD è infatti assente anche la condizione necessaria per il raggiungimento della sincronizzazione totale, che si raggiunge automaticamente completando il ricordo.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso